A 
COSA E' QUESTO? / WHAT IS THIS?
COME MUOVERSI / HOW TO MOVE

COSA E' QUESTO?
Questo sito web usa una tecnologia 3D ancora sperimentale. Sviluppata dalla Fraunhofer IGD/VCST (che credo sia una sorta di centro di ricerca universitario tedesco), permette di convertire il codice del mondo 3D nel codice HTML, il codice nativo del web. Questo lo rende uno strumento alla portata di ogni supporto digitale, e le pagine realizzate con questa tecnologia possono essere visualizzate senza necessità di plugin o app di alcun genere, proprio come normali pagine web.
Ma non sono normali pagine web: lo spazio di queste pagine è moltiplicato all'infinito, permettendo una esperienza visiva, un'interazione e una profondità senza precedenti per gli utenti del web.
La costruzione di mondi virtuali si è sempre scontrata con la "diversità" tra il mondo 3D e il mondo bidimensionale degli attuali mondi virtuali. Questa tecnologia finalmente supera (con un pò di difficoltà e lentezza a dire il vero) questi limiti, non a caso è stata chiamata X3DOM, un vezzo dei programmatori secondo i quali si dovrebbe leggere "FORFREEDOM". I due mondo sono ancora lontani e i punti d'incontro sono ancora limitati. Per il momento ho selezionato ed elaborato, con molta fatica e molto lavoro, alcune delle risorse disponibili. Questo è il risultato.

WHAT IS THIS?
This website uses still experimental 3D technology. Developed by the Fraunhofer IGD / VCST (which I think is a sort of German university research center), it converts the 3D world code into HTML code, the native code of the web. This makes it an affordable tool for any digital device, and the pages created with this technology can be viewed without plugins or apps of any kind, just like normal web pages.
But they are not normal web pages: the space of these pages is multiplied ad infinitum, allowing a never seen visual experience, interaction and depth for web users.
The construction of virtual worlds has always clashed with the "diversity" between the 3D world and the two-dimensional world of today's virtual worlds. This technology finally overcomes (with a bit of difficulty and slowness to tell the truth) these limits, not surprisingly it has been called X3DOM, a habit of programmers according to which you should read "FORFREEDOM". The two worlds are still far away and the meeting points are still limited. For the moment I have selected and elaborated, with a lot of effort and a lot of work, some of the available resources. This is the result.


COME MUOVERSI
Questo sito utilizza una tecnica che unisce le caratteristiche dello spazio tridimensionale e quello bidimensionale.
Muoversi in uno spazio tridimensionale è - per certi versi - il contrario che muoversi in uno spazio bidimensionale. Qui se si vuole girare a destra, bisogna slittare il dito o il mouse a destra, se si vuole vedere cosa c'è in basso bisogna slittare in basso. Insomma, in questo spazio bisogna comportarsi come se si stesse guidando un'auto o un aereoplano.
 
• In caso di visualizzazione da COMPUTER, posizionare il cursore del mouse sull'immagine, tenere premuto il tasto destro e muovere.
Alcuni di questi spazi e alcune opere danno la possibilità di "avvicinarsi" o "allontanarsi", in questo caso tenendo sempre il mouse all'interno dell'immagine, usare la rotellina centrale del mouse.
 
• In caso di visualizzazione da TOUCH-SCREEN (smartphone o tablet), posizionare l'indice sull'immagine e muovere.
Per ingrandire - dove è possibile - usare pollice e indice, allontanandoli o avvicinandoli come da prassi per lo zoom.
 
 
HOW TO MOVE
This website uses a technique that combines the characteristics of three-dimensional and two-dimensional space.
Moving in a three-dimensional space is the opposite of moving in a two-dimensional space. Here, if you want to turn right, you have to slide your finger or mouse to the right, if you want to see what's down you have to slip down. In this space you have to do as if you were driving a car or an airplane.
 
• If you're using a COMPUTER, position the mouse cursor on the image, hold down the right button and move. Some of these spaces and artworks give the possibility of "zoom-in" or "zoom-out", in this case always keeping the mouse inside the image, use the central mouse wheel.
 
• If you're using a TOUCH-SCREEN (smartphone or tablet), position the finger on the image and move. To zoom-in - where possible - use your thumb and forefinger, moving them apart or closer as usual for zooming.